Migliori Mouse Bluetooth Economici Sotto 50 euro | Classifica 2021

Ormai siamo tutti abituati alla comunicazione senza fili, anche se non sempre ce ne rendiamo conto. I ricevitori radio e i televisori captano i programmi trasmessi in onde radio a centinaia (forse anche migliaia) di km/miglia attraverso l’aria. I telefoni cordless utilizzano tecnologie simili per trasportare le chiamate da un portatile a una stazione base da qualche parte in casa. Se si utilizza il Wi-Fi (Internet senza fili), il computer invia e riceve un flusso costante di dati Internet da e verso un router che probabilmente è collegato direttamente alla rete. Tutte queste tecnologie implicano l’invio di informazioni avanti e indietro non lungo cavi di rame ma in onde radio che viaggiano invisibilmente nell’aria.

MIGLIORE MOUSE BLUETOOTH SOTTO I 50 EURO

 

Offerta
Logitech M590 Mouse Wireless Silenzioso, Multidispositivo, Bluetooth o Wireless 2.4 GHz ‎con Ricevitore USB Unifying, Rilevamento Ottico 1000 DPI, Durata Batteria 2 anni, ‎PC/Mac/Laptop, Nero
  • Mouse Silenzioso: M590 ti consente di svolgere attività con efficienza silenziosa con ‎riduzione del rumore...
  • Risparmio Energetico: Il mouse Bluetooth è stato progettato per resistere e costruito per ‎efficienza, con...
  • è un mouse SILENZIOSO
  • rotella di scorrimento precisa e gommata anti scivolo
  • 5 pulsanti programmabili
  • durata batteria 24 mesi
  • multi dispositivo bluetooth e wireless

 

LISTA DEI MIGLIORI MOUSE BLUETOOTH ECONOMICI A MENO DI 50 EURO

OffertaBestseller No. 10
Microsoft Surface Mouse Mobile Wireless, Platino
Microsoft Surface Mouse Mobile Wireless, Platino
Sottile e leggero; 2 pulsanti, clic sinistro e clic destro; Bluetooth 4.0/4.1; Non compatibile con Windows 7 o Mac senza lo standard Bluetooth 4.0
39,99 EUR −14,99 EUR

 

Differenze tra bluetooth e wifi

Il Bluetooth è una tecnologia a onde radio simile, ma è progettato principalmente per comunicare su brevi distanze inferiori a circa 10m. In genere, si può usare per scaricare foto da una fotocamera digitale a un PC, per collegare un mouse wireless a un portatile, per collegare un auricolare a mani libere al cellulare in modo da poter parlare e guidare in sicurezza allo stesso tempo, e così via. I gadget elettronici che funzionano in questo modo sono dotati di antenne radio integrate (trasmettitori e ricevitori) in modo da poter inviare e ricevere contemporaneamente segnali wireless ad altri gadget Bluetooth. I gadget più vecchi possono essere convertiti per funzionare con il Bluetooth utilizzando adattatori plug-in (sotto forma di chiavette USB, schede PCMCIA per laptop, e così via).

Cosa influisce sulla distanza di ricezione di un mouse bluetooth?

La potenza del trasmettitore regola il raggio d’azione di un dispositivo Bluetooth e, in generale, si dice che i dispositivi rientrino in una delle tre classi: la classe 1 è la più potente e può funzionare fino a 100m , la classe 2 (il tipo più comune) funziona fino a 10m , e la classe 3 è la meno potente e non va molto oltre 1m .

Il motivo principale per cui molte persone preferiscono acquistare un mouse Bluetooth è che è completamente senza fili. Funzionano bene anche da una distanza di circa 10 metri. Non è quindi sempre necessario sedersi davanti al computer, il che è dannoso per gli occhi. Nei computer portatili, l’uso del touch pad può farti rallentare, se stai facendo un lavoro di editing o di gioco.

Ma con l’aiuto di un mouse Bluetooth, è molto più facile navigare attraverso una pagina web. Dato che non ci sono cavi, anche la vostra scrivania appare molto più pulita e organizzata.

Caratteristiche da considerare nei mouse wireless economici

Un mouse Bluetooth funziona esattamente come un normale mouse. Tuttavia, a differenza di un mouse tradizionale, non ci sono fili. Esso invia segnali al computer con l’aiuto della tecnologia Bluetooth. È anche estremamente facile collegare il mouse al dispositivo. Non è necessario scaricare alcun software aggiuntivo a questo scopo.

Impugnatura e dimensioni:
Prima di acquistare un mouse, è molto importante assicurarsi di essere a proprio agio con esso. La dimensione di un mouse dipende in genere dalle dimensioni della mano. Ci sono tre tipi di impugnature: l’artiglio, la punta delle dita e il palmo della mano. Quindi, se preferite l’impugnatura con il palmo della mano, allora dovreste acquistare un mouse che sia progettato per funzionare in questo modo.

Ricaricabile:
Si consiglia di acquistare un mouse ricaricabile. Nel caso di un mouse che utilizza batterie AAA, dovrete cambiare le batterie dopo circa 6 mesi. Nel caso di un mouse ricaricabile, dovrete ricaricarlo frequentemente, ma non dovrete cambiare le batterie.

Risoluzione regolabile:
Dovreste sempre acquistare un mouse la cui risoluzione può essere regolata. Durante il gioco o l’editing, dovrete aumentare la risoluzione per ottenere prestazioni migliori. E mentre si eseguono compiti facili e semplici, è possibile abbassare la risoluzione.

Pulsanti programmabili:
Molti mouse sono dotati anche di alcuni pulsanti aggiuntivi, oltre al normale tasto sinistro e destro del mouse. È possibile programmare questi pulsanti aggiuntivi secondo le proprie preferenze. Ad esempio, se si copia molto l’incolla, è possibile utilizzare questi pulsanti per copiare l’incolla. In questo modo risparmierete un sacco di tempo.

Ultimo aggiornamento 2021-06-18 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API